PRIVACY POLICY

 

La presente informativa è resa ai sensi dell’art.13 del Regolamento (UE) 2016/679 (regolamento generale sulla protezione dei dati, di seguito il “GDPR”) e della normativa applicabile in materia di cookie.

 

La presente informativa è resa da Jenny.Avvocati – Studio Legale Associato (lo “Studio”), con sede in via Durini 27, 20122 Milano, codice fiscale e p. IVA 12908840155, titolare del trattamento ai sensi dell’art. 4(7) del GDPR. Il titolare può essere contattato anche via email all’indirizzo mail@jenny.it.

 

L’informativa è resa per il sito www.jenny.it (il “Sito”) ed è rivolta ai soggetti che vi accedono, mediante navigazione tramite PC o dispositivi mobili (gli “Interessati”). Altri siti web eventualmente raggiungibili per mezzo di link presenti sul Sito non sono oggetto della presente informativa. Qualora gli Interessati accedano a tali siti tramite i link, il relativo trattamento dei dati sarà effettuato in completa autonomia dai relativi titolari. Lo Studio non assume pertanto alcuna responsabilità per il predetto trattamento.

 

Il trattamento sarà effettuato dallo Studio, quale autonomo titolare del trattamento e/o dai responsabili eventualmente di volta in volta nominati dallo Studio e/o dai soggetti autorizzati al trattamento, incaricati dallo Studio e/o dai responsabili.

 

  1. TRATTAMENTO DEI DATI DI NAVIGAZIONE

 

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali dell’Interessato la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono direttamente associate a utenti identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare tali utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, le informazioni riguardo all'accesso, le informazioni riguardo alla posizione, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) le informazioni riguardo alla visita dell'utente compresi i dati clickstream dell'URL, all'interno e dal Sito, la durata della visita su alcune pagine e l'interazione in tali pagine ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

I dati raccolti durante la navigazione dell’Interessato nel Sito sono trattati per (i) gestire il Sito e risolvere eventuali problemi di funzionamento, (ii) fare in modo che il contenuto del Sito sia presentato nel modo più efficace per l'Interessato e per i suoi dispositivi, sviluppando, testando e apportando migliorie al Sito, (iii) per quanto possibile, per mantenere il Sito sicuro e protetto, (iv) per ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento, (v) identificare anomalie e/o abusi nell’uso del Sito. I dati potrebbero essere altresì utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o di terzi e potranno essere esibiti all’Autorità Giudiziaria, qualora questa ne faccia esplicita richiesta. Salva questa ultima eventualità, allo stato i dati vengono conservati per un periodo massimo di due mesi. Tali trattamenti sono leciti, sussistendo un interesse legittimo del Titolare, e non violando essi diritti e libertà fondamentali degli Interessati.

 

  1. MODALITÀ DEI TRATTAMENTI

 

Il trattamento dei dati è eseguito con l’ausilio di supporti informatici nei modi necessari per perseguire le finalità per cui sono stati raccolti.

 

Il trattamento dei dati avviene con procedure idonee a tutelarne la riservatezza e consisterà nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, interrogazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o più delle attività suddette. I dati degli Interessati saranno trattati con strumenti informatici e telematici e conservati con predisposizione di idonee misure di sicurezza conformemente a quanto disposto dalla normativa vigente, al fine di ridurre i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati, di accesso non autorizzato, o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. Le misure di sicurezza saranno adeguate nel tempo in conformità alla legge e alla evoluzione tecnica del settore.

 

  1. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

 

Lo Studio non diffonde i dati dell’Interessato. Tuttavia, i trattamenti dei dati effettuati possono comportare la comunicazione di dati a soggetti terzi, diversi dai dipendenti e collaboratori dello Studio incaricati del trattamento.

 

Nello svolgimento delle attività di trattamento dei dati descritte nella presente informativa, lo Studio  si avvale infatti anche della collaborazione di soggetti terzi specializzati, che possono venire a conoscenza dei dati, tra cui ad esempio società di servizi informatici (ad es. hosting dei dati, servizi di protezione dei sistemi), telematici, di archiviazione, cui vengono affidati compiti o servizi di natura tecnica od organizzativa, e che agiscono quali responsabili dello Studio o autonomi titolari.

 

I destinatari dei dati sono tutti ubicati nello Spazio Economico Europeo (“SEE”).

 

Ai responsabili del trattamento designati dallo Studio e ai dipendenti e collaboratori autorizzati al trattamento dei dati saranno impartite adeguate istruzioni, con particolare riferimento all’adozione delle misure adeguate di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. In ogni caso, saranno rivelati loro soltanto quei dati personali necessari per lo svolgimento delle loro specifiche funzioni. I responsabili del trattamento si impegnano contrattualmente a garantire il rispetto della normativa vigente posta a tutela dei dati personali degli interessati e all’adozione di tutte le misure di sicurezza necessarie per la adeguata protezione dei dati degli Interessati.

 

  1. USO DI COOKIE

 

Un cookie è un file di testo di piccole dimensioni che viene inviato al browser e salvato sul terminale dell’utente quando quest’ultimo visita un sito internet.

 

I cookie possono essere classificati come:

  • cookie di sessione, ovvero cookie temporanei che rimangono nella cartella relativa ai cookie del browser dell'utente finché non termini la sessione di navigazione.
  • cookie permanenti, ovvero cookie che rimangono nella cartella relativa ai cookie del browser per più tempo (dipendente dalla durata di ciascun cookie).

 

In ragione delle finalità dei cookie, è possibile inoltre distinguere tra:

  • cookie tecnici (utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio);
  • cookie di profilazione (volti a creare profili relativi all'utente e utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete);
  • cookie analitici (cookie utilizzati per analisi statistiche relative all’uso del sito e per monitorarne il corretto funzionamento).

 

È, infine, possibile distinguere tra cookie di cd. di prima parte (ricevuti dal sito che l’utente sta visitando) e cookie cd. di terze parti (ossia cookie ricevuti da siti o web servicer diversi dal sito che l’utente sta visitando).

 

Il Sito usa esclusivamente cookie tecnici.

 

 

 

  1. ALTRI TRATTAMENTI EFFETTUATI TRAMITE IL SITO

 

Fatto salvo quanto precede, l’eventuale raccolta dei dati personali avviene all’interno di specifiche sezioni del Sito, corredate dalle ulteriori informative privacy sull’utilizzo dei dati ad integrazione della presente. Tali ulteriori informative richiedono espressamente, ove necessario, il consenso al trattamento dei dati interessati.

 

L’invio volontario, e facoltativo, di messaggi agli indirizzi presenti nel Sito, comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo comunicato, necessario per rispondere alle richieste. Vengono acquisiti anche gli altri dati personali inseriti nella comunicazione, i quali saranno trattati al fine di rispondere alle richieste del mittente, e con le modalità indicate nell’informativa privacy reperibile qui.

 

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

 

L’Interessato può esercitare nei confronti dello Studio i seguenti diritti:

 

  1. diritto di accesso:

    L’Interessato può chiedere, in qualsiasi momento, quali dati che lo riguardano vengono trattati dallo Studio, la finalità del trattamento, le categorie di dati in questione, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati vengono trasmessi, il periodo di conservazione o i criteri utilizzati per determinare tale periodo nonché la loro origine se i dati non sono raccolti presso l’Interessato.

     

  2. diritto di rettifica:

    L’Interessato può chiedere la correzione dei dati inesatti ovvero, tenuto conto della finalità del trattamento, l'integrazione dei dati personali incompleti, come previsto dall’art. 16 GDPR.

     

  3. diritto alla cancellazione o diritto all’oblio:

    L’Interessato può chiedere la cancellazione dei dati trattati dallo Studio nei casi previsti dall’art. 17 GDPR, ad esempio quando i dati personali non siano più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati. Lo Studio non procederà però alla cancellazione dei dati laddove il trattamento sia necessario per adempiere ad un obbligo di legge a cui lo Studio è soggetto (es. tenuta delle scritture contabili) oppure sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.  

     

  4. diritto alla limitazione del trattamento:

    L’Interessato può chiedere che il trattamento dei dati sia limitato, nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, ad esempio quando l'Interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario allo Studio per verificare l'esattezza di tali dati.

     

  5. diritto alla portabilità:

    Su richiesta dell’Interessato lo Studio consegnerà all’Interessato i dati che lo riguardano trattati con mezzi automatizzati, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico. Tuttavia tale diritto è limitato ai dati trattati dallo Studio per la stipula o esecuzione di un contratto con l’Interessato, o sulla base del suo consenso. Se tecnicamente fattibile, e qualora l’Interessato lo richieda, lo Studio trasmetterà i dati direttamente ad altro titolare del trattamento.

     

  6. Diritto di opposizione:
    • L’Interessato ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati, compresa la profilazione, che avvenga sulla base del legittimo interesse; questo diritto però è previsto solo per motivi connessi alla situazione particolare dell’Interessato, che li deve dichiarare. In caso di opposizione, lo Studio può continuare il trattamento nel caso in cui dimostri l’esistenza di propri motivi legittimi cogenti (i) per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, diritti e libertà dell’Interessato oppure (ii) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
    • L’Interessato ha inoltre il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali effettuato per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione connessa a tale marketing diretto.

     

  7. Diritto di reclamo:

L’Interessato che ritenga che il trattamento dei dati effettuato dallo Studio violi la normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

16/04/2019

image1

image2

Evento: Outsourcing della logistica e dei trasporti come leva competitiva

Jenny.Avvocati presente al convegno organizzato da Logistica Efficiente sull’outsourcing logistico grazie all’avv. Matteo Di Francesco, Head of Department di Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali unico relatore-avvocato.
L'outsourcing logistico è una scelta strategica che comporta la valutazione dei vantaggi e dei rischi legati all'esternalizzazione di un fattore riconosciuto ormai come critico per il successo in un mercato spesso saturo, livellato dal punto di vista della qualità del prodotto ed estremamente aggressivo sul fronte dei prezzi. L'outsourcing logistico rappresenta una scelta di grande flessibilità che permette allo stesso tempo di focalizzare l’investimento delle risorse nel proprio core business. Tuttavia esistono elementi di rischio da non sottovalutare, che richiedono pertanto una metodologia di supporto alla realizzazione di una soluzione di successo.

Sede: Hotel Crowne Plaza Milan Linate Via K. Adenauer 3 - 20097 San Donato Milanese (MI).
Registrazione: 8:30 - 9:00
Fine lavori: 15:30

Scopri di più
08/03/2019

image2

Tech from the Net: Data breach, la violazione dei dati e i potenziali rischi

Scopri di più
07/03/2019

image2

Diritto24: Il patto di non concorrenza: profili giuslavoristici e commerciali

Scopri di più
25/02/2019

image2

Diritto24: "I procedimenti disciplinari nel rapporto di lavoro privato: regole e principi, previsioni collettive e ipotesi particolari"

Scopri di più
21/02/2019

image2

Le Fonti Tv: Arte, moda e design: gli aspetti legali con Christoph Jenny e Stefano Casartelli

Scopri di più
19/02/2019

Evento: I procedimenti disciplinari nel rapporto di lavoro privato regole e principi, previsioni collettive e ipotesi particolari

Workshop Convenia-Jenny.Avvocati, "I procedimenti disciplinari nel rapporto di lavoro privato: regole e principi, previsioni collettive e ipotesi particolari" – Milano 19 febbraio 2019 / Roma 26 febbraio 2019

Scopri di più
14/02/2019

Newsletter: Jenny.Avvocati nella cessione delle partecipazioni BPV e Veneto Banca di Arca Holding

Jenny Avvocati con il partner Maurizio Fraschini ha assistito Banca Popolare di Vicenza in liquidazione coatta amministrativa e Veneto Banca in liquidazione coatta amministrativa nella sottoscrizione del contratto di compravendita avente ad oggetto la cessione a Bper Banca e Banca Popolare di Sondrio di un pacchetto azionario complessivo pari al 39,99% del capitale sociale di Arca Holding, società che a sua volta detiene la titolarità delle azioni di Arca Fondi Sgr.

La sottoscrizione dei contratti è avvenuta a seguito dello svolgimento di una procedura competitiva di vendita indetta dalle gestioni commissariali di Veneto Banca in Lca e Banca Popolare di Vicenza in Lca. Il predetto pacchetto azionario verrebbe acquisito dalle predette banche in proporzione alle azioni già detenute in Arca Holding. L’operazione è soggetta alle comunicazioni e autorizzazioni di legge.

31/01/2019

image2

Legal Community: Jenny.Avvocati per Immobiliare Stampa nella vendita a Fineco di un complesso

Scopri di più
06/12/2018

Wall Street Italia: Decreto Dignità e lavoro precario: tutti gli aspetti critici

Il Decreto-legge n. 87/2018 (cd. “Decreto Dignità”) è stato il primo provvedimento di particolare impatto economico-sociale del nuovo Governo ed impone una valutazione su alcune misure.

Scopri di più

Vai all'archivio completo

Jenny.Avvocati - P.IVA 12908840155 - privacy & cookie policy