IT  DE

JENNY.

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

La presente informativa è resa, ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (regolamento generale sulla protezione dei dati, di seguito il “GDPR”), da parte di JENNY.AVVOCATI Studio Legale Associato (“Jenny.Avvocati” o lo “Studio”), in relazione ai dati personali comunicati da ciascun soggetto (di seguito, l’“Interessato”) che presenti allo Studio la propria candidatura per una possibile assunzione quale dipendente o per la possibile instaurazione di un rapporto di collaborazione professionale in qualità di avvocato o praticante avvocato (la “Candidatura”).

  1. Identità e dati di contatto del titolare del trattamento
    Titolare del trattamento è Jenny.Avvocati Studio Legale Associato, con sede in via Durini 27, 20122 Milano, codice fiscale e p. IVA 12908840155. Il titolare può essere contattato anche via email all’indirizzo mail@jenny.it.

  2. Finalità dei trattamenti e relative basi giuridiche
    Si riportano di seguito le finalità per le quali i dati personali dell’Interessato saranno trattati dallo Studio, indicando la base giuridica applicabile a ciascuna di esse.
    1. a) Lo Studio tratta i dati anagrafici, di contatto, sull’istruzione/formazione ed esperienza professionale dell’Interessato comunicati attraverso la compilazione dell’apposito modulo sul sito dello Studio e/o l’invio di curriculum ed eventuale lettera di presentazione, al fine di valutare la Candidatura dell’Interessato. Il trattamento è lecito in quanto fondato sul legittimo interesse dello Studio a valutare le Candidature ricevute nell’ambito dell’attività di selezione del personale.
      L’Interessato può fornire allo Studio anche solo una parte dei dati di cui sopra, ma ciò può determinare l’impossibilità per lo Studio di procedere alla valutazione della Candidatura.
    2. b) Qualora comunicati dall’Interessato, lo Studio tratterà inoltre i c.d. dati particolari (es. dati sullo stato di salute, sulle convinzioni religiose, sull’appartenenza sindacale) al fine di valutare la Candidatura dell’Interessato. Il trattamento è lecito in quanto la consegna del curriculum o della documentazione che contenga informazione sui dati particolari implica il consenso dell’Interessato al trattamento degli stessi. Il conferimento dei dati particolari è obbligatorio, laddove tali informazioni siano necessarie per poter valutare la Candidatura dell’Interessato e/o l’Interessato abbia una pretesa che si fondi su tali dati. Il mancato conferimento di tali dati può determinare pertanto l’impossibilità per lo Studio di procedere alla valutazione della Candidatura.
    3. c) Lo Studio tratta i dati personali dell’Interessato altresì per finalità di gestione di eventuali controversie connesse o comunque relative alla Candidatura. Il trattamento è lecito in quanto lo Studio ha il legittimo interesse di accertare o difendere un diritto in sede giudiziale e stragiudiziale, e tale interesse non viola diritti e libertà fondamentali dell’Interessato.
    4. d) I dati dell’Interessato vengono altresì trattati dallo Studio (o da soggetti appositamente incaricati che trattano i dati per conto dello Studio, quali ad esempio fornitori di servizi di hosting di dati o di manutenzione di software) nell’ambito di operazioni più generali sui sistemi informativi dello Studio finalizzate alla conservazione sicura dei dati aziendali, e segnatamente attraverso operazioni di back-up e conservazioni in data center e archivi differenziati. Tale trattamento è lecito in quanto basato sul legittimo interesse dello Studio alla sicurezza dei propri sistemi informatici e archivi cartacei, e tale interesse non viola diritti e libertà fondamentali dell’Interessato.


  3. Modalità di trattamento
    I dati sono trattati con l’ausilio di supporti informatici e cartacei nei modi necessari per perseguire le finalità per cui sono stati raccolti.

    Il trattamento dei dati avviene con procedure idonee a tutelarne la riservatezza e consisterà nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, interrogazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o più delle attività suddette. I dati saranno trattati anche con strumenti informatici e telematici e conservati con predisposizione di idonee misure sicurezza conformemente a quanto disposto dalla normativa vigente, al fine di ridurre i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati, di accesso non autorizzato, o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. Le misure di sicurezza saranno adeguate nel tempo in conformità alla legge e alla evoluzione tecnica del settore.

    Ai responsabili del trattamento designati dallo Studio e ai dipendenti e collaboratori autorizzati al trattamento dei dati saranno impartite adeguate istruzioni, con particolare riferimento all’adozione delle misure adeguate di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. In ogni caso, saranno rivelati loro soltanto quei dati personali necessari per lo svolgimento delle loro specifiche funzioni.

  4. Destinatari dei dati personali
    I trattamenti dei dati effettuati possono comportare la comunicazione di dati dell’Interessato a soggetti terzi (diversi dai dipendenti e collaboratori di Jenny.Avvocati incaricati del trattamento), che ove necessario vengono nominati responsabili del trattamento ex art. 28 GDPR.

    La comunicazione a terzi dei dati personali dell’Interessato potrà avvenire per la finalità di cui al punto 2(d). Infatti, per garantire la sicurezza dei sistemi informatici dello Studio e degli archivi dello stesso i dati potranno essere comunicati a consulenti, imprese che gestiscono il sistema informatico di Jenny.Avvocati e che forniscono servizi a Jenny.Avvocati; la società incaricata della gestione e della manutenzione del sistema informatico dello Studio, nonché più in generale della prestazione di servizi informatici, è stata nominata responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 GDPR;

    I destinatari dei dati personali sono tutti ubicati nello Spazio economico europeo (SEE).

    I dati personali conferiti non saranno soggetti a diffusione.

  5. Periodo di conservazione dei dati
    I dati personali del Candidato verranno cancellati dagli archivi dello Studio entro 18 mesi dall’invio della Candidatura da parte dell’Interessato.

    Si evidenzia, comunque, che le copie di back-up degli archivi dello Studio sono conservate per un periodo massimo di 10 anni.

  6. Diritti dell’interessato
    L’Interessato può esercitare nei confronti di Jenny.Avvocati i seguenti diritti:

    a) Diritto di accesso
    L’Interessato può chiedere, in qualsiasi momento, quali dati che lo riguardano vengono trattati da Jenny.Avvocati, la finalità del trattamento, le categorie di dati in questione, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati vengono trasmessi, il periodo di conservazione o i criteri utilizzati per determinare tale periodo nonché la loro origine se i dati non sono raccolti presso l’interessato.

    b) Diritto di rettifica:
    L’Interessato può chiedere la correzione dei dati inesatti ovvero, tenuto conto della finalità del trattamento, l'integrazione dei dati personali incompleti, come previsto dall’art. 16 GDPR.

    c) Diritto alla cancellazione o diritto all’oblio:
    L’Interessato può chiedere la cancellazione dei dati trattati da Jenny.Avvocati nei casi previsti dall’art. 17 GDPR, ad esempio quando i dati personali non siano più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati. Jenny.Avvocati non procederà però alla cancellazione dei dati laddove il trattamento sia necessario per adempiere ad un obbligo di legge a cui Jenny.Avvocati è soggetto (es. tenuta delle scritture contabili) oppure sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

    d) Diritto alla limitazione del trattamento:
    L’Interessato può chiedere che il trattamento dei dati sia limitato, nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, ad esempio quando l'Interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario a Jenny.Avvocati per verificare l'esattezza di tali dati.

    e) Diritto alla portabilità:
    Su richiesta dell’Interessato Jenny.Avvocati consegnerà all’Interessato i dati che lo riguardano trattati con mezzi automatizzati, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico. Tuttavia tale diritto è limitato ai dati trattati da Jenny.Avvocati per la stipula o esecuzione di un contratto con l’Interessato, o sulla base del suo consenso. Se tecnicamente fattibile, e qualora l’Interessato lo richieda, Jenny.Avvocati trasmetterà i dati direttamente ad altro titolare del trattamento.

    f) Diritto di opposizione:
    • L’Interessato ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei suoi dati che avvenga sulla base del legittimo interesse; questo diritto però è previsto solo per motivi connessi alla situazione particolare dell’Interessato, che li deve dichiarare. In caso di opposizione, Jenny.Avvocati può continuare il trattamento nel caso in cui dimostri l’esistenza di propri motivi legittimi cogenti (i) per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, diritti e libertà dell’Interessato oppure (ii) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
    • L’Interessato ha inoltre il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali effettuato per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione connessa a tale marketing diretto.

    g) Revoca del consenso:
    Il consenso dell’Interessato al trattamento di dati può essere revocato in qualsiasi momento e senza che l’Interessato debba fornire una motivazione; ciò non pregiudicherà però la liceità del trattamento dei dati basato sul suo consenso ed effettuato prima della revoca.

    h) Diritto di reclamo:
    L’Interessato che ritenga che il trattamento dei dati effettuato da Jenny.Avvocati violi la normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.






PRIVACY POLICY


Jenny.Avvocati
I – 20122 Milano
via Durini 27

tel. +39 02 77803 1
fax +39 02 77803 233

mail@jenny.it